Purple Hearts
Main menu
Home
English
Scopo del sito
Mappa del sito
ID in pillole
Links
Ricerca
Libri stranieri
Libri italiani
Documenti
Contatto
Administrator
Login
Username

Password

Remember me
Forgotten your password?

RSS

Libri italiani

 

dimenticare_darwin.jpg(12222 bytes) Dimenticare Darwin - Giuseppe Sermonti

Questo libro di Sermonti, un biologo-genetista di fama mondiale, rappresenta in Italia una pietra miliare nella critica anti-evoluzionista. Scritto nello stile suggestivo che contraddistingue l'autore, in sintesi, spiega come la natura e' veramente troppo ricca e prodigiosa per potersi ridurre alla semplicistica spiegazione Darwinista.

per_finirla_con_evoluzionismo.jpg(12222 bytes) Per finirla con l'evoluzionismo - Daniel Raffard de Brienne

In questo libro l'autore spiega perche' l'evoluzionismo o trasformismo biologico, una teoria in base alla quale le specie viventi discendono, prefezionandosi,da progenitori comuni e, per il loro tramite, dalla materia bruta, e' oggi un cadavere conservato a stento in uno stato di vita apparente.

uccellosauro.jpg(12222 bytes) L'uccellosauro e altri animali - Maurizio Blondet

Blondet e' uno scrittore cattolico che vuole smentire il luogo comune che la Chiesa Cattolica abbia accettato supinamente le ipotesi Darwiniane. Il titolo prende spunto da uno dei tanti scandali relativi ai ritrovamenti fossili. L'uccellosauro doveva essere un anello mancante della transizione rettili-uccelli.

erroreDarwin.gif(12222 bytes) L'errore di Darwin - Hans Joachim Zillmer

Secondo i Darwinisti la paleontologia confermerebbe le loro ipotesi evolutive. In realta` anche da questo punto di vista si sono elevate voci di dissenso marcato. Questo libro ne e` un esempio. Scritto da un ricercatore che ha svolto indagini di persona, avanza la tesi di una fondamentale coabitazione della maggior parte delle specie (compreso l`uomo) find dai tempi piu` remoti. Questa tesi da ovviamente piu` ragione alla Genesi che non a Darwin.

origineVita.gif(12222 bytes) L'origine della vita per evoluzione. Un ostacolo allo sviluppo della scienza  - Fernando De Angelis

Abiogenesi significa generazione spontanea della vita. L'autore traccia la storia di tale credenza fino alle ricerche determinanti di Pasteur. Indi affronta le problematiche relative alla validita` e verificabilita` scientifica in generale. In ultimo, applicando tali metodologie, mostra come l'origine della vita non possa essere spiegata con il caso e la necessita` ma richieda necessariamente un agente intelligente. La conclusione e` scontata: l'evoluzionismo, che appoggia l'abiogenesi, non solo e` in disaccordo con la Bibbia, ma non ha fondamento scientifico.

agnoli.jpg(12222 bytes) Contro Darwin e i suoi seguaci - Francesco Agnoli, Alessandro Pertosa

Questo libro, basandosi sui testi originali, spiega i rapporti che ci sono fra le ideologie di Darwin, Marx, Hitler... Allo scopo vengono chiariti gli stretti rapporti che ci sono fra positivismo ateo, scientismo materialista ed evoluzionismo nonche` le loro inevitabili conseguenze in tutti campi. In nuce la morale scientifica, filosofica che traggono gli autori e` che dai principi sbagliati del Darwinismo (che si inquadra in una visione del mondo fondamentalmente anti-tradizionale) non possono che derivare conseguenze aberranti in campo bioetico.

scatola-nera.jpg(12222 bytes) La scatola nera di Darwin - Michael J.Behe

Per Darwin la cellula era una "scatola nera", di cui si ignorava il contenuto perché solo la tecnologia degli ultimi decenni ha permesso di osservarlo e analizzarlo. Cosa si è trovato nella scatola nera? Una stupefacente complessità fatta di macchine molecolari, sistemi di elaborazione dell'informazione, banche dati, sistemi di correzione di errore, interfacce che inviano segnali bio-chimici alle altre cellule tali da costituire una specie di rete, etc. Tutte cose che l'esperienza ci insegna essere prodotte dall'intelligenza. Il libro "La scatola nera di Darwin" ci introduce all'analisi di questo mondo di alta tecnologia naturale e contribuisce in modo determinante a rovesciare una visione del mondo semplicistica ed assurda, secondo la quale il "più" - cioè la complessità del mondo - avrebbe potuto generarsi dal "meno" - cioè da soli processi materiali e casuali.

evoluzione-junker.jpg(12222 bytes) Evoluzione - Un trattato critico - Reinhard Junker, Siegfried Scherer

Il trattato sull'evoluzione "Evolution. Ein kritisches Lehrbuch", scritto da 14 specialisti e giunto ormai alla sesta edizione tedesca (2006) - e` stato tradotto in italiano. Esso si distingue per alcune notevoli caratteristiche. Il livello tecnico di trattazione è di livello universitario e tutti gli aspetti dell'evoluzione biologica sono magistralmente esposti. L'accuratezza nel distinguere i crudi dati scientifici oggettivi dalle interpretazioni ideologiche è veramente "chirurgica". Dal quadro scientifico dettagliato composto dagli autori risalta in tutto il suo contrasto la distinzione fondamentale fra microevoluzione e macroevoluzione. E` un testo tecnico fondamentale per chi voglia conoscere cosa e` e cosa non e` l'evoluzione biologica.